Autorizzazione all'installazione di un'insegna di esercizio su suolo privato o edifici e rinnovo

Informazioni e modulistica necessaria per presentare la domanda di autorizzazione all'installazione di un'insegna di esercizio su suolo privato o edifici e il rinnovo della stessa.

Le insegne di esercizio sono soggette ad autorizzazione amministrativa, e devono essere realizzate nel rispetto del vigente Codice della Strada.

Chi può richiedere

Qualunque persona fisica/giuridica, titolare del suolo/edificio o direttamente il soggetto che intende installare un'insegna di esercizio, in questo caso allegando la sottoscrizione del proprietario del suolo/edificio.

Dove rivolgersi

Corpo di Polizia locale di Trento - Monte Bondone Nucleo Edilizia  del Corpo di Polizia locale di Trento - Monte Bondone, in via Maccani, 148 al 2° piano.

DA LUNEDI' A VENERDI': dalle ore 9:00 alle 11:00
presso l'Ufficio Insegne e Impianti Pubblicitari Nucleo Edilizia (stanza n. 15, II piano) del Comando di Polizia Locale Trento Monte Bondone in Via Maccani n. 148 - TRENTO;
tel. 0461-889185 oppure E-mail certificata:polizia.locale@pec.comune.trento.it

Per informazioni telefonare
0461889185
Quanto costa
  • 1 marca da bollo, secondo il valore di legge, che deve essere applicata sulla domanda;
  • 1 marca da bollo, secondo il valore di legge, sulla risposta, pagabile virtualmente;
  • Euro 31,30 per spese di istruttoria
  • Euro 0,52 per diritti di segreteria

I versamenti possono essere effettuati:
- tramite POS o con carta di credito presso il Comando di Polizia Locale;
- in contanti presso qualsiasi sportello Unicredit S.p.A. (Tesoriere del Comune di Trento) effettuando il versamento sul conto di Tesoreria n. 1202 e indicando la seguente causale: POLIZIA LOCALE - nome e cognome dell'intestatario della pratica - per l'insegna d'esercizio...;
- con bonifico bancario presso qualsiasi sportello bancario o postale indicando la seguente causale: POLIZIA LOCALE - nome e cognome dell'intestatario della pratica - per l'insegna d'esercizio ... sul conto corrente bancario intestato a Comune di Trento - Servizio Tesoreria - codice IBAN IT 73I 02008 01820 000001202801.

In caso di mancato pagamento entro i termini previsti per il rilascio dell'atto, saranno applicati gli interessi al tasso legale vigente.

Il rilascio dell’atto è subordinato alla presentazione presso lo scrivente Servizio dell’attestazione di versamento degli importi sopra specificati.

Tempi di attesa

Il termine per la conclusione del procedimento è di 60 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Come fare / Cosa fare

Il modulo (Mod. 660.ED1), con apposta la marca da bollo, sottoscritto e comprensivo degli allegati richiesti, va presentato al Nucleo edilizia del Corpo di Polizia locale di Trento - Monte Bondone, in via Maccani, 148  stanza 15 al 2° piano, o trasmesso tramite mail o PEC a  polizia.locale@pec.comune.trento.it.

Si ricorda che in caso di presentazione tramite posta elettronica occorre sottoscrivere il modulo ed inviare copia scansionata dello stesso (comprensiva di imposta di bollo annullata) unitamente a copia del documento di identità del sottoscrittore, allegando ricevuta del pagamento delle spese di istruttoria e dell'imposta di bollo per il rilascio.

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione e prima dell'installazione dell'insegna, dovrà essere presentata apposita comunicazione al Servizio attività edilizia come da indicazioni sotto riportate.

L'autorizzazione ha validità di 3 anni dalla data di rilascio ed è rinnovabile.

Prima della scadenza dovrà essere presentata domanda di rinnovo con le stesse modalità della richiesta (in tal caso non è necessaria la successiva comunicazione al Servizio attività edilizia).

Prima dell'esposizione dovrà essere presentata apposita dichiarazione e corrisposta l'imposta di pubblicità nei termini e nei modi previsti dalla legge, alla Ditta I.C.A. srl, via Guardini n. 49 (Zona Direzionale Nord) – Trento, concessionaria del servizio per la riscossione dell'imposta di pubblicità.

Note

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione e prima dell'installazione dell'insegna, dovrà essere presentata al Servizio attività edilizia - Ufficio edilizia privata la seguente documentazione:

  • Se l'insegna si colloca all'interno dei centri abitati, l'installazione deve essere preceduta da una comunicazione per opere di manutenzione straordinaria (mod. 47561), ai sensi dell'art. 78, comma 3, lettera m), della L.P. 15/2015, con il pagamento di 31,30 euro per spese di istruttoria. L'omissione della comunicazione comporta il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da versare al Comune pari ad Euro 500,00, ai sensi dell'art. 78, comma 4, della L.P. 15/2015, se comunque l'intervento risulta realizzato nel rispetto delle altre condizioni richieste dalla legge e dalle sue disposizioni attuative.
  • Se l'insegna si colloca all'esterno dei centri abitati, l'installazione deve essere preceduta dal deposito di una Segnalazione certificata di inizio attività (mod. 47500), ai sensi dell'art. 85, comma 1, lettera l), della L.P. 15/2015, con il pagamento di 70 euro per spese di istruttoria. L'intervento eseguito in assenza di SCIA o in difformità da essa comporta l'applicazione delle sanzioni previste dal combinato disposto dell'art. 69 della L.P. 15/2015, della DGP 1349/2015 e dell'art. 134 della L.P. 1/2008.

Giovedì, 01 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 08 Gennaio 2020

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2020 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl