Il progetto C-Roads Italy 2 prevede interventi nell'ambito dello sviluppo e implementazione di sistemi C-ITS (Cooperative Intelligent Transport Systems) per testare soluzioni ICT nella viabilità, come l'avviso sulla velocità ottimale per la luce verde, la priorità dei veicoli del trasporto pubblico alle intersezioni semaforizzate, il rilevamento automatico del passaggio con il rosso ai fini della sicurezza e la gestione ed informazione dei parcheggi su strada

Per quanto riguarda il Comune di Trento, sono previsti 4 interventi costituiti da moduli indipendenti che risultano quindi fruibili direttamente e indipendentemente dalla realizzazione degli altri:

  1. Apparati hardware periferici: aggiornamento tecnologico degli esistenti regolatori semaforici ed installazione di unità a bordo strada per la comunicazione con i veicoli (RSU - Road Side Unit)
  2. Sistema di assegnazione della priorità semaforica al trasporto pubblico: acquisizione nuovi moduli software ed aggiornamento dei moduli attualmente in uso
  3. Sistema per l'accertamento delle infrazioni al semaforo rosso: controllo automatizzato del rispetto della segnaletica verticale luminosa (impianti semaforici), con il rilevamento degli eventuali veicoli in infrazione, identificando i veicoli ed avviando il procedimento sanzionatorio
  4. Sistema di rilevamento occupazioni stalli a raso: rilevazione stato libero/occupato di circa 800 stalli “blu” a pagamento su strada

Il progetto fa parte del programma Connecting Europe Facility (CEF) Transport ed ha durata triennale (24.10.2018-31.12.2023).

Tipologia

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2020 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl