Attiva la carta

Come ottenere le credenziali di Spid (Sistema pubblico di identità digitale) e/o attivare la propria tessera sanitaria (Carta provinciale dei servizi - Cps) in modo da poter utilizzare i servizi online di Comune, Provincia e di tutta la PA italiana.

L'accesso ai servizi online della pubblica amministrazione è possibile tramite:

  • credenziali Spid
  • la propria tessera sanitaria (Carta provinciale dei servizi-Cps) attivata
  • una Carta nazionale dei servizi (Cns) rilasciata da altre regioni italiane o da istituti come Camera di Commercio

Qui di seguito come comportarsi in base ai diversi dispositivi:

Spid

Spid (Sistema pubblico di identità digitale) è la soluzione promossa da governo e Agenzia per l'Italia digitale (AgID) per accedere ai servizi online di tutta la PA italiana con un' unica identità digitale sia da computer che da tablet e smartphone.

Per ottenere Spid occorre scegliere uno tra i gestore di Identità Digitale accreditati da AgID. Tutti offrono Spid gratuitamente. Informazioni dettagliate e sempre aggiornate su come ottenere queste credenziali sono disponibili sulla pagina ufficiale di Spid .

Spid è la modalità preferibile per l'accesso ai servizi online e a regime potrà diventare la sola. È consigliato richiederla quindi anche a chi ha già attivato la propria tessera sanitaria.

In questo caso è possibile ottenere Spid direttamente online in modo semplice e veloce, come spiegato sulla pagina "Richiedi Spid" del portale dei servizi online provinciale .

Tessera sanitaria/Carta provinciale dei servizi (Cps)

In Trentino la tessera sanitaria funge anche da Carta provinciale dei servizi (Cps) e permette l'accesso ai servizi online.

Per poterla utilizzare occorre però avere a disposizione il PIN (cioè una password, allo stesso modo dell'uso della SIM del proprio cellulare), che viene rilasciato al momento dell'attivazione.

Per attivare la propria tessera sanitaria/Cps  è necessario recarsi presso uno degli sportelli abilitati muniti della propria tessera sanitaria/Cps e di un documento di identità valido, e richiedere i codici PIN/PUK.

Gli sportelli abilitati all'attivazione della CPS presenti a Trento si trovano presso:

  • Urp della Provincia – piazza Dante 15
  • Azienda provinciale per i servizi sanitari – Centro per i servizi sanitari Palazzina C – viale Verona
  • Comune di Trento – Anagrafe (sede centrale) – piazza di fiera 17

In alternativa ci si può recare presso la sede di tutte le circoscrizioni:

  • Gardolo - piazzale L. Groff 2
  • Meano - via delle Sugarine 26
  • Bondone - Sopramonte - via di Revolta 4
  • Sardagna - via G. Bucelleni 1
  • Ravina/Romagnano - via Val Gola 2
  • Argentario - Cognola - piazza dell'Argentario 2
  • Povo - via don Tommaso Dallafior 3
  • Mattarello - via G. Poli 4
  • Villazzano - via della Villa 6
  • Oltrefersina - via la Clarina 2/1
  • Centro Piedicastello - corso M. Buonarroti 45
  • S. Giuseppe S. Chiara - via C.A. Martini, 4

Carta nazionale dei servizi (Cns)

Chi risiede in un'altra regione italiana e ha una tessera sanitaria/Carta nazionale dei servizi o ha ricevuto un dispositivo di firma digitale e di autenticazione (ad esempio dalla Camera di commercio) su cui è riportata la dicitura Cns (Carta nazionale dei servizi) può utilizzarla (al posto di Spid o della tessera sanitaria/Cps) per l'accesso ai servizi online del Comune e a quelli proviniciali.

Lunedì, 20 Maggio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl